Concorso straordinario Infanzia-Primaria

E’ stato reso disponibile sulla nostra piattaforma Iresf-Irfed il corso di preparazione al concorso della scuola dell’infanzia e primaria.
Per iscriversi é richiesta l’adesione di partecipazione tramite l’invio di una mail a cislscuola.genova.tigullio@cisl.it.
Per gli iscritti Cisl-Scuola il corso é gratuito.

Le sezioni del corso comprenderanno anche test di verifica.

Lavorando sull’orlo di una crisi di nervi. Incontro formativo 13 aprile

Si terrà alla Sala della Meridiana di Salita S. Francesco 4 l’incontro formativo promosso dalla Cisl Liguria insieme alla federazione Scuola Università Ricerca e a Irsef Irfed, sul tema “Lavorando sull’orlo di una crisi di nervi. Scuola e stress lavoro correlato“, con la partecipazione di Mario Sellini, psicologo e psicoterapeuta, e di Maddalena Gissi, segretaria generale Cisl Scuola.
Introducono Monica Francesca Capra e Luca Maestripieri.
Conclude Piero Ragazzini, segretario confederale CISL.
Inizio lavori alle ore 14,30.
Viene rilasciato ai presenti l’attestato di partecipazione, a cura di Irsef Irfed, ente accreditato per la formazione e l’aggiornamento.

Manifesto GENOVA 13 aprile

Quale cambiamento per la scuola, quale scuola per il cambiamento

Quale cambiamento per la scuola, quale scuola per il cambiamento. Questo il tema dell’incontro promosso da Cisl Scuola Liguria, insieme a UCIIM Liguria e IRSEF IRFED, al quale parteciperanno Ernesto Pellecchia, direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria, e Francesco Scrima, presidente del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione. L’iniziativa, rivolta in particolare al personale scolastico (docenti, dirigenti, personale ATA) si svolge martedì 13 marzo p.v.  presso il Centro Bi Bi Service di via XX Settembre 41 a Genova, con inizio alle ore 15. I lavori saranno introdotti da Rossella Verri (UCIIM Liguria) e coordinati da Monica F. Capra (Cisl Scuola Liguria).

LOCANDINA GENOVA 13 MARZO

Concorso Docenti Abilitati 2018

La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, ha firmato ieri sera il decreto con le modalità di svolgimento del prossimo concorso per il reclutamento di docenti di scuola secondaria aperto a chi è già in possesso di abilitazione e finalizzato al reclutamento a tempo indeterminato del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado. La procedura concorsuale è riservata:
1) ai docenti in possesso del titolo di abilitazione all’insegnamento nella scuola
secondaria di primo e secondo grado ovvero in aggiunta al titolo abilitante, del titolo
di specializzazione sul sostegno per i medesimi gradi di scuola conseguita alla data
del 31 maggio 2017.
2) agli insegnanti tecnico pratici che alla data del 31 maggio 2017 risultino iscritti nelle
GAE oppure nella II° fascia delle graduatorie di istituto. Possono altresì partecipare
al concorso per posti di sostegno purché in possesso del titolo di specializzazione.
SONO AMMESSI CON RISERVA:
1) I docenti che conseguono il titolo di specializzazione entro il 30 giugno 2018
nell’ambito di procedure già avviate entro il 31maggio 2017. Possono partecipare
altresì al concorso per posti di sostegno purché in possesso della relativa
specializzazione.
2) I docenti che hanno conseguito il titolo di abilitazione o la specializzazione su
sostegno all’estero entro il 31 maggio 2017 purché abbiano presentato la relativa
domanda di riconoscimento alla Direzione Generale Ordinamenti del MIUR entro la
data di presentazione della domanda di partecipazione al concorso
3) docenti abilitati/specializzati per effetto di provvedimenti giudiziari non definitivi. I
diritti attinenti alla procedura concorsuale si perfezioneranno in esito al
procedimento giudiziale definitivo.

Formazione per gli insegnanti 24 CFU

Con il DM n.616 del 10 agosto 2017 (Allegato1)  sono state definite le modalità di acquisizione dei 24 CFU/CFA, validi come requisito di accesso al futuro concorso nazionale per titoli e esami per selezionare i candidati all’accesso al percorso di formazione inziale e tirocinio (FIT) su posti comuni e di sostegno.
Sono in fase di progettazione l’offerta formativa di Ateneo e le relative procedure (organizzazione percorsi, relativi contributi, riconoscimento crediti già acquisiti, e altro) per l’acquisizione dei 24 CFU (discipline antropo-psico-pedagogiche e metodologie e tecnologie didattiche). Vedi collegamento sito UNIGE

Concorso Dirigente Scolastico

Il Decreto Ufficiale Il Regolamento pubblicato oggi, al quale farà seguito il bando di concorso,  sarà pubblicato a breve in Gazzetta Ufficiale e sul sito del Ministero dell’Istruzione, il quale si prefigge la copertura dei posti disponibili per il prossimo triennio 2018-2021. Continue reading “Concorso Dirigente Scolastico” »

TFA Sostegno

Ricordiamo, come da nostro articolo del 3 dicembre 2016, la possibilità di poter accedere al percorso formativo per la specializzazione nel sostegno. Il 10 marzo 2017 è stato pubblicato il decreto Miur   con in allegato l’indicazione degli atenei che attiveranno i corsi e la ripartizione dei posti disponibili.BandoUniversità di Genova.
La prova di accesso si articolerà in:
1. un test preliminare;
2. una prova scritta;
3. una prova orale.
I test preliminari si svolgeranno il 25 e 26 maggio 2017 e saranno costituiti da 60 quesiti formulati con cinque opzioni di risposta, fra le quali il candidato ne deve individuare una soltanto. Circa 20 dei predetti quesiti, sono volti a verificare, le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana.  Il test avrà la durata di due ore.

Convenzione British School Liguria srl

La Cisl Scuola Liguria ha stipulato una convenzione  riservata ai tesserati CISL Scuola   con la British School Liguria srl per il conseguimento delle certificazioni di lingua inglese, qualifiche iniziali e avanzate.
Per il personale docente è possibile usufruire della “Bonus Card“. Al seguente Link si può provare il proprio livello di conoscenza dell’inglese.
Per ulteriori informazioni visitate il sito British School Liguria.

 

La responsabilità del Dirigente Scolastico

E’ fissata per LUNEDÌ 27 Febbraio ore 9,30, presso la Sala Bi.Bi.Service di Genova, Via XX Settembre 41, piano 3°, un’iniziativa formativa in cui affrontare il gravoso tema delle responsabilità del Dirigente Scolastico nel contenzioso dinanzi al Giudice del Lavoro.
Scopo dell’incontro è mettere a disposizione del Dirigente Scolastico elementi di supporto nella comprensione e nella gestione del contenzioso del lavoro, fornendo strumenti pratici per la costituzione in giudizio.
L’iniziativa si sviluppa con le modalità sottoindicate:
in presenza, con un incontro di 4 ore (dalle 9,30 alle 13,30) (aperta a tutti)
on line, con piattaforma dedicata, per un totale di 20 ore di studio (solo iscritti cisl)
La metodologia prevede una parte teorica avente ad oggetto l’esposizione in termini semplici ed accessibili a tutti dei principi generali in materia di contenzioso scolastico e delle fasi del processo dinanzi al Giudice del Lavoro e una parte pratica relativa alla risoluzione di casi pratici e all’analisi e alla redazione guidata dei principali atti processuali.

Parteciperà all’iniziativa come relatrice l’ Avv. Maria Rosaria Altieri -esperta di Diritto del Lavoro e contenzioso scolastico.
L’invito è rivolto in particolare ai Dirigenti Scolastici e ai docenti che intendono partecipare al prossimo concorso per dirigenti scolastici.
L’iniziativa, poiché promossa in collaborazione con IRSEF IRFED, consente di usufruire dei permessi per la formazione previsti dal CCNL SCUOLA ( art. 64 c.5) e dal CCNL Area V (art. 21 c.7).

                        Al termine del percorso formativo sarà rilasciato attestato.