CONCORSO STRAORDINARIO EEEE: CALENDARIO PROVA ORALE

L’ Amministrazione ha pubblicato il DIARIO di svolgimento delle prove orali della procedura concorsuale EEEE Scuola Primaria – posto comune con indicazione della data prevista per l’estrazione della traccia. A. PROVE ORALI La lettera estratta per le prove orali del concorso straordinario per la Scuola PRIMARIA posto comune è la lettera “P”. Per i candidati abbinati alla SOTTOCOMMISSIONE PRIMA la sede delle prove orali è l’ISTITUTO COMPRENSIVO PEGLI, Piazza Bonavino 4A, GENOVA PEGLI. Per i Candidati abbinati alla SOTTOCOMMISSIONE SECONDA la sede delle prove orali è la SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DEL FAVARO – ISA 8, Via Carlo Caselli 21, LA SPEZIA. Ciascun Candidato dovrà presentarsi munito di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità, nonché di copia della ricevuta di versamento del contributo effettuato ai sensi dell’art. 4, c. 5 del D.D.G. n. 1546/2018. Perde il diritto a sostenere la prova il Concorrente che non si presenta nel giorno, luogo e ora stabiliti. I risultati delle prove orali saranno esposti all’albo della sede delle prove concorsuali al termine di ciascuna sessione d’esame. Si sottolinea che, secondo quanto previsto dall’art. 3, c. 4 del D.D.G. n. 1546/2018, tutti i Candidati sono ammessi con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione; in caso di carenza degli stessi, l’Ufficio Scolastico Regionale dispone l’esclusione dei Candidati in qualsiasi momento della procedura concorsuale. Ai sensi di quanto previsto nell’art. 7, c. 1 del D.D.G. n. 1546/2018, i Candidati riceveranno a mezzo di posta elettronica, all’indirizzo indicato nella domanda di partecipazione al concorso, il diario di estrazione della traccia e di svolgimento della prova orale. Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti. Ai sensi dell’art. 4 comma 8 di detto D.D.G., l’Amministrazione scolastica non è responsabile in caso di smarrimento delle proprie comunicazioni dipendente da inesatte o incomplete dichiarazioni da parte del Candidato circa il proprio indirizzo di posta elettronica oppure di mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo rispetto a quello indicato nella domanda, nonché in caso di eventuali disguidi imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore Si ricorda che, come previsto dall’art. 9 c. 3 del D.D.G. n. 1546/2018, ogni Candidato dovrà presentare gli eventuali “titoli dichiarati nella domanda di partecipazione, non documentabili con autocertificazione o dichiarazione sostitutiva”. Si allega pertanto alla presente il modello relativo alla presentazione dei suddetti titoli, che potranno essere consegnati alla Commissione il giorno dello svolgimento della prova orale per consentire una rapida valutazione degli stessi. B. ESTRAZIONE DELLE TRACCE Ai sensi dell’art. 7, c. 2 del Decreto Dipartimentale n. 1546/2018 ciascun Candidato estrae la traccia su cui svolgere la prova ventiquattro ore prima dell’orario programmato per la prova. La sede dell’estrazione delle tracce per i candidati abbinati alla SOTTOCOMMISSIONE PRIMA è l’ISTITUTO COMPRENSIVO PEGLI, Piazza Bonavino 4A, GENOVA PEGLI. La sede dell’estrazione delle tracce per i candidati abbinati alla SOTTOCOMMISSIONE SECONDA è la SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DEL FAVARO – ISA 8, Via Carlo Caselli 21, LA SPEZIA. Per l’estrazione della traccia della prova orale i Candidati possono delegare, esclusivamente con comunicazione da far pervenire all’indirizzo direzione-liguria@istruzione.it entro le ore 12:00 del giorno precedente, persona di fiducia che dovrà presentarsi munita di delega, copia del documento di identità del delegante e documento del delegato. Si ricorda infine che tutte le comunicazioni ufficiali saranno pubblicate sul sito http://www.istruzioneliguria.it; pertanto si raccomanda a tutti i candidati, a tutela del proprio interesse, di verificare accuratamente e puntualmente lo stato delle pubblicazioni.

Personale ATA 24 Mesi

Dall’ufficio scolastico Provinciale è stata pubblicata la nota prot. 2596 del 19 marzo relativa all’indizione dei concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali relativi ai profili professionali dell’area A e B del personale ATA. Le date di apertura degli inserimenti e/o aggiornamenti è stata fissata per il 20 marzo con scadenza il 19 Aprile.


Bando di concorso Ata 24 mesi

Modelli di domanda concorso 24 mesi ATA 2018-2019

Il Miur ha pubblicato l’Ordinanza per l’indizione e lo svolgimento dei concorsi per titoli, di cui all’art. 554 D.Lvo 16.4.1994, n. 297, per l’aggiornamento e l’integrazione delle graduatorie permanenti provinciali concernenti i profili professionali dell’area A e B del
personale amministrativo, tecnico e ausiliario statale della scuola. L’ufficio Scolastico dovrà entro il 20 marzo pubblicare il bando del concorso.

Area A
Profilo : Collaboratore scolastico ;
Area As
Profilo : Addetto alle aziende agrarie;
Area B
Profilo : Assistente amministrativo;
Profilo : Assistente tecnico;
Profilo : Cuoco;
Profilo : Infermiere;
Profilo : Guardarobiere.

Allegato B1 – modello domanda d’inserimento nelle graduatorie per l’a.s. 2019/2020
Allegato B2 – modello domanda di aggiornamento delle graduatorie per l’a.s. 2019/2020
Allegato F – rinuncia all’attribuzione di rapporti di lavoro a tempo determinato per l’a.s. 2019/2020
Allegato H – attribuzione della priorità nella scelta della sede per l’a.s. 2019/2020

La scelta delle scuole avverrà successivamente tramite Istanze Online, inoltrando il modello G.


Mobilità 2019-2021. Date di presentazione delle domande.

– DOCENTI (esclusi licei musicali): presentazione delle domande (su POLIS) dall’11 MARZO con termine il 5 APRILE. Termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande mobilità e posti disponibili: 25 MAGGIO pubblicazione dei movimenti (per tutti gli ordini di scuola): 20 GIUGNO

– LICEI MUSICALI: presentazione delle domande cartacee dal 12 MARZO con termine il 5 APRILE. Termine ultimo di comunicazione al SIDI dei posti disponibili 4 MAGGIO pubblicazione dei movimenti (sono previste date diverse per le varie tipologie di movimento): movimenti commi 3 e 5 dell’art.5 (conferme degli utilizzati) 13 MAGGIO movimenti comma 7 dell’art.5 (trasferimenti provinciali) 16 MAGGIO movimenti commi 8 e 9 dell’art.5 (docenti che non hanno conferma) 20 MAGGIO movimenti comma 10 dell’art.5 (trasferimenti e mob.prof.le da fuori prov.) 23 MAGGIO

– PERSONALE EDUCATIVO presentazione delle domande ( su POLIS ) dal 3 MAGGIO con termine il 28 MAGGIO. Termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande e dei posti disponibili 22 GIUGNO pubblicazione dei movimenti : 10 LUGLIO

– PERSONALE ATA: presentazione delle domande ( su POLIS ) dal 1 APRILE con termine il 26 APRILE. Termine ultimo di comunicazione al SIDI delle domande e dei posti disponibili 6 GIUGNO pubblicazione dei movimenti 1 LUGLIO

SIT- IN 12 MARZO 2019 #BASTAPRECARIETA’

Il 12 marzo FLC CGIL- CISL SCUOLA – UIL SCUOLA RUA hanno organizzato su tutto il territorio ligure manifestazioni a sostegno dei precari per

RIMUOVERE le criticità che mettono a rischio il nuovo anno scolastico con un piano straordinario di assunzioni del personale DOCENTE.

COPRIRE tutti i posti liberi, compresi quelli che si renderanno tali da “QUOTA 100”

RIDURRE i costi dei percorsi di specializzazione su sostegno e incrementare i posti disponibili.

STABILIZZARE il personale ATA su tutti i posti vacanti e disponibili.

CONTRASTARE la regionalizzazione del reclutamento del personale.

SAREMO PRESENTI DALLE ORE 8.00 ALLE 12.00 A:

Genova: Largo Eros Lanfranco – Genova (davanti alla sede della Prefettura di Genova)

Imperia: P.za Eroi Sanremesi – Sanremo ( davanti IIS “Colombo)

Savona: P.zza A. Saffi – Savona (davanti alla sede della Prefettura di Savona)

La Spezia: Via Vittorio Veneto – la Spezia (davanti alla sede della Prefettura di La Spezia) -Questa assemblea per ragioni logistiche si svolgerà dalle ore 8 alle ore 11

La durata dell’assemblea è comprensiva dei tempi necessari per il raggiungimento della sede di assemblea e per l’eventuale ritorno alla sede di servizio.

TFA SOSTEGNO- CORSI IRSEF-IRFED

Il MIUR ha comunicato un cambiamento nelle date previste per le prove pre-selettive di accesso ai percorsi di specializzazione sul sostegno. Le nuove date sono le seguenti:

il 15 aprile di mattina per la Scuola dell’infanziadi pomeriggio per la Scuola primaria,

il 16 aprile di mattina per la Scuola secondaria di I grado – di pomeriggio per la Scuola secondaria di II grado

I corsi dovranno concludersi entro il mese di marzo 2020 anzichè febbraio 2020.

È disponibile sulla piattaforma nazionale Irsef-Irfed un corso contenente materiali integrativi per la preparazione alle prove di accesso al TFA. I materiali presenti in piattaforma saranno progressivamente implementati, con aggiornamenti continui.

Le sezioni previste sono:
Prova pre-selettiva
Pedagogia generale
Teorie dell’apprendimento
Metodi e tecniche didattiche
Ruolo e competenze dell’insegnante di sostegno
Terminologia specifica
Normativa speciale
La valutazione nella scuola
Valutazione per tutti i bisogni educativi speciali
Il sistema bio-psico-sociale icf
Metodologie didattiche inclusive generali
Metodologie didattiche inclusive per tipologie di disabilità
Metodologie didattiche inclusive per dsa, fil, adhd e altri bes.

Chi è interessato deve rivolgersi inviando una mail alle strutture territoriali:

Cisl Scuola Genova e Tigullio – 010/8398540 – 0185/312968

Cisl Scuola Imperia Savona -019/840041- 0184502101

Cisl Scuola La Spezia – 0187/2531

Scuola alle regioni, progetto sbagliato e forse illegittimo. Lo sostiene la CISL Scuola

Oltre alle tante criticità relative alle scelte di merito concernenti l’autonomia regionale differenziata, suscita una forte perplessità l’uso dello strumento giuridico adottato per realizzarle – il comma 3 dell’art 116 della Costituzione – che non appare assolutamente idoneo a legittimare un’operazione di così vasta portata come il trasferire integralmente ad alcune regioni tutte le competenze gestionali sulla scuola. Continue reading “Scuola alle regioni, progetto sbagliato e forse illegittimo. Lo sostiene la CISL Scuola” »

PART TIME: RICHIESTE ENTRO IL 15/03/2019

Nella circolare trasmessa dall’ Ufficio Scolastico Regionale vengono indicati i termini e le modalità sia di presentazione che di revoca delle domande part-time per il personale della scuola.

Le domande di nuovo part time, modifica e rientro a tempo pieno devono essere compilate in ogni parte, utilizzando i modelli predisposti dall’ufficio e scaricabili qui sotto.

Circolare Miur

richiesta rientro tp

richiesta nuovo pt

richiesta modifica pt