Aggiornamento graduatorie di circolo e Istituto II e III fascia docenti 2017/2020.

Con la pubblicazione del  D.M. n. 374 del 1° giugno 2017, il Miur attraverso la propria pagina, ha diffuso i requisiti di accesso per l’iscrizione in II- III fascia nelle Graduatorie di Istituto con aggiornamento 2017/2020.Le domande di inclusione nelle graduatorie di circolo e di istituto dovranno essere presentate, utilizzando gli appositi modelli A/1, A/2, A/2-bis entro il termine del 24 giugno 2017.          FAQ DEL MIUR

MODELLO A1
Riservato a chi chiede l’inclusione in graduatorie di II fascia per gli insegnamenti per cui è in possesso della relativa abilitazione o idoneità, ai sensi dell’art.2 del decreto
MODELLO A2
Riservato all’aspirante che chiede l’inclusione nelle graduatorie di III fascia per gli insegnamenti per cui è in possesso del relativo titolo di studio secondo le indicazioni di cui all’ art. 2 del decreto.
MODELLO A2 bis
Riservato all’aspirante che chiede l’inclusione in terza fascia sia per gli insegnamenti per cui è già iscritto in graduatorie di terza fascia del precedente triennio scolastico 2014/17, che per nuovi insegnamenti.
MODELLO B
È il modello per la scelta delle sedi che sarà disponibile nella sezione dedicata “Istanze on line – presentazione delle Istanze via web – di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, dal 1 Luglio al 20 Luglio.

Telefonare, per appuntamenti nella compilazione, presso i nostri uffici dal 5 Giugno 2017 , agli iscritti CislScuola.

TFA Sostegno

Ricordiamo, come da nostro articolo del 3 dicembre 2016, la possibilità di poter accedere al percorso formativo per la specializzazione nel sostegno. Il 10 marzo 2017 è stato pubblicato il decreto Miur   con in allegato l’indicazione degli atenei che attiveranno i corsi e la ripartizione dei posti disponibili.BandoUniversità di Genova.
La prova di accesso si articolerà in:
1. un test preliminare;
2. una prova scritta;
3. una prova orale.
I test preliminari si svolgeranno il 25 e 26 maggio 2017 e saranno costituiti da 60 quesiti formulati con cinque opzioni di risposta, fra le quali il candidato ne deve individuare una soltanto. Circa 20 dei predetti quesiti, sono volti a verificare, le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana.  Il test avrà la durata di due ore.

MOBILITA’ 2017/2018

Firmato ieri notte il CCNL sulla mobilità del personale docente e Ata.

                                                SCADENZE

Personale DOCENTE  – 13 APRILE/ 06 MAGGIO
Scuola Infanzia – Primaria – Secondaria I grado – Secondaria II grado

Personale EDUCATIVO – 13 APRILE / 03 MAGGIO

Insegnanti di Religione Cattolica  – 13 APRILE / 16 MAGGIO

Personale ATA –  04 MAGGIO / 24 MAGGIO