NUOVO CONCORSO ORDINARIO STEM

Dalle ore 9 di oggi è possibile attraverso Istanze on Line presentare la domanda di partecipazione al nuovo concorso ordinario per le discipline STEM previsto dal comma 18 del DL 73/2021.

La procedura è bandita per i posti che sono risultati ancora vacanti dopo le assunzioni in ruolo della scorsa estate al netto di quelli destinati al concorso straordinario per i precari con tre annualità di servizio che la recente legge di conversione del decreto Mille proroghe ha prorogato al 15 giugno prossimo.

Le discipline STEM sono le medesime del concorso ordinario già espletato lo sorso anno e precisamente :
A020 Fisica
A026 Matematica
A027 Matemtica e fisica
A028 Matematica e scienze (nella scuola media)
A041 Scienze e tecnologie informatiche

Chi può partecipare:

Chi è in possesso dei requisiti già previsti per il precedente concorso STEM.
Per partecipare al nuovo concorso è necessaria una nuova iscrizione, anche per coloro che si siano già iscritti per il primo concorso STEM e indipendentemente dall’esito.
E’ possibile, tramite un’unica domanda, richiedere la partecipazione per una classe di concorso relativa al primo grado e per una del secondo grado e comunque in una unica regione.
E’ previsto il pagamento di un contributo di segreteria pari a 10 euro per ciascuna procedura richiesta che può essere effettuato con le seguenti modalità:

• bonifico bancario sul conto intestato a. sezione di tesoreria 348 Roma succursale IT 33D 01000 03245 348 013 2403 03 – causale ” Concorso ordinario STEM- Regione- classe di concorso- Nome Cognome- Codice fiscale del candidato”

• attreverso il sistema PAGOinRETE accessibile in fase di presentazione della domanda oppure all’indirizzo https://pagoinrete.pubblica.istruzione.it/Pars2Client-user/

Il termine di scadenza per la presentazione della domanda è fissato alle 23,59 del 16 MARZO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *