Concorso ordinario scuola secondaria

La Bozza del decreto prevede che i candidati concorrano per un’unica regione e per una sola classe di concorso, distinta per il primo e il secondo grado, nonché per il sostegno.

Quattro le procedure attivate:

1) per la scuola secondaria di I grado per una sola Classe di concorso;

2) per la scuola secondaria di II grado per una sola Classe di concorso;

3) per i posti di sostegno della scuola secondaria di I grado;

4) per i posti di sostegno della scuola secondaria di II grado.

Tabella Titoli

Programmi

I posti a concorso verranno banditi in base al fabbisogno regionale e alle classi di concorso in cui c’è necessità di organico.

Posti comuni

Per accedere ai posti comuni bisogna essere in possesso di almeno uno tra i seguenti titoli:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso;
  • laurea (magistrale, a ciclo unico o diploma di II livello di alta formazione artistica, musicale o coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato riconosciuto e coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche;
  • abilitazione per altra classe di concorso o altro grado di istruzione in possesso dei titoli di accesso alla classe di concorso.

Possono partecipare al concorso senza conseguire i 24 CFU coloro i quali siano in possesso di abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, pur avendo un titolo di accesso alla classe di concorso ai sensi della normativa vigente.

Posti di insegnante tecnico-pratico

Per i posti di insegnante tecnico-pratico la normativa vigente richiede il possesso del diploma, ma dal 2024/2025 sarà necessario uno dei seguenti requisiti:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso;
  • laurea o diploma dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica di primo livello, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso, e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche.

Posti sul sostegno

I titoli necessari per accedere ai posti di sostegno sono:

  • i requisiti sopraelencati (abilitazione o laurea + 24 Cfu);
  • specializzazione sul sostegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *